Escursioni

 
Località
 
Informazioni
 

Cima Stübele (2671 m)

Croce allo Stubele
Croce allo Stübele

La Cima Stübele si trova sulla linea di confine delle province di Bolzano e di Trento. È la montagna più alta del settore centrale del gruppo delle Maddalene, situata fra il Passo Lavazzè e il Passo della Siromba (2408 m). La Cima Stübele domina il lago Seefeld, la Val Lavazzè, la Val di Lavace, la Cima degli Olmi e la Val di Clapa in Val d'Ultimo.

La Cima Stübele è la terza vetta più alta del gruppo delle Maddalene, preceduta dalla Punta di Quaira (2752 m) e dalla Cima Tuatti (2701 m).

Poco prima di Santa Gertrude (1519 m) oltrepassiamo un ponte sul torrente Valsura sul lato sinistro della strada. Iniziamo l'escursione dal maso Falschauer Hof ed andiamo lungo la Val di Clapa, una valle laterale della Val d'Ultimo, con i sentieri numero 16 (malga Hinterer Klapfberg, 2 ore, passo Val Clapa - Klapfbergjoch o Klapfberger Scharte, 2295 m, 3 ore), 16B (Passo della Siromba 2408 m) e 134 (Stübele, 4.40 ore).

Falschauer Hof Fontana Strada forestale Strada forestale

Il sentiero ci conduce lungo una strada forestale sterrata. Dopo ca. 30 minuti arriviamo ad una deviazione: il sentiero numero 17 a sinistra conduce alla malga Bichl (1.20 ore) ed al monte Oberes Spiel (2.30 ore). Noi proseguiamo lungo il numero 16 sulla strada forestale che prosegue quasi in piano, non si fa molto dislivello, poi la valle si allarga e vediamo un prato.

Dopo ca. 10 minuti arriviamo ad un'altra deviazione: il sentiero 16A sale a destra verso la malga Londai (1.20 ore) e Colle Largo (2 ore). Alla malga Hinterer Klapfberg manca 1.10 ore, al passo Val Clapa 2.10 ore.

Oltrepassiamo il ruscello su di un ponte e ci portiamo al lato sinistro della valle che ora si allarga, ci sono dei prati e delle casette in legno. Passiamo nuovamente su un ponte in legno ed arriviamo ad un incrocio: la strada forestale numero 12 a sinistra conduce alla malga Bichl (40 minuti). Noi proseguiamo sul sentiero numero 16 (ora anche numero 12, la cosiddetta Alta Via della Val d'Ultimo) verso la malga Hinterer Klapfberg (30 minuti). Ora la strada forestale sale con più pendenza di prima.

Dopo circa 1 ora e 30 minuti dalla partenza arriviamo alla malga Hinterer Klapfberg (1946 m) dove termina anche la strada forestale. Svoltiamo a sinistra e proseguiamo sul sentiero 16B verso il lago Siromba (1.10 ore) e la Cima Stübele (2.40 ore).

Malga Hinterer Klapfberg Alm Sentiero lungo il bosco Sentiero Malga Schrumm Alm

Attraversiamo il bosco, raggiungiamo una conca e saliamo lungo un sentiero nel bosco passando attraverso i rododendri. Vicino al sentiero scorre un ruscello. Dopo la salita arriviamo alla malga Schrumm Alm (2189 m), che dista ca. 50 minuti dalla malga Hinterer Klapfberg.

Da qui in poi abbiamo difficoltà a trovare le segnalazioni del sentiero sui sassi in quanto il sentiero proprio non si vede, passiamo su un prato con diversi sassi. Sul lato destro sotto a noi vediamo il lago Siromba (2182 m).

Laghetto Lago Siromba Passo della Siromba Sentiero

Dopo 3 ore dalla partenza arriviamo al Passo della Siromba (2408 m). Il panorama verso la Val d'Ultimo e la Val Lavazzè è bellissimo. Proseguiamo salendo a sinistra lungo il sentiero 134 che conduce alla Cima Stübele.

Omino di sasso
Omino di sasso e Cima Stübele al centro sullo sfondo

Arriviamo ad una cima con un ometto di sassi (Steinmandl, 2498 m). In lontananza si vedono ora anche l'Ortles ed il Gran Zebrù.

Cima Stubele
Sentiero lungo la cresta verso lo Stübele

Il sentiero passa poco sotto alla cresta della montagna su dei grandi sassi, non è difficoltoso. Dopo ca. 4 ore di camminata arriviamo sulla cima ed alla croce della Cima Stübele (2671 m).

Sentiero Croce Cima Stubele Croce allo Stubele Croce allo Stubele in controluce

Sulla croce metallica della Cima Stübele sono state fissate due targhe commemorative con le seguenti diciture: "10 agosto 1982, Monte Stübele. Abbiamo innalzato questa croce per ringraziare il Creatore dei doni ricevuti e contemplati. I ragazzi e i giovani di Trescore (BG) con Don Pasquale" e "Maria Signora delle cime, nel XXV anniversario della posa della Croce su questo monte Stubele, siamo ritornati per stare con Te presso il Crocifisso, per dire il nostro grazie al Padre dei cieli e rivivere la gioia dell'amicizia e della speranza. Gli Amici dello Stubele. Assunta 2007".

Croce ed altare allo Stubele
Croce ed altare allo Stübele

Ritorniamo percorrendo lo stesso sentiero della salita, fermandoci anche al lago Siromba.

Conclusioni

Una bella escursione della durata di più di 8 ore. Alla malga Hinterer Klapfberg si può sostare a mangiare e bere. Dalla croce della Cima Stübele si gode di un magnifico panorama sulla Val di Non (Monte Ozol e Monte Roen), sulla Val d'Ultimo fino in fondo verso le cime del gruppo Ortles - Cevedale, verso la Marmolada ed il gruppo Adamello Brenta.

Verso Cima Trenta, Ortles e Gran Zebru
Verso Cima Trenta (al centro), Ortles e Gran Zebrù (sulla destra)

Verso Cima degli Olmi
Verso Cima degli Olmi (al centro) e lago Seefeld (in basso) in Val di Lavace

Verso Orecchia di Lepre
Verso Orecchia di Lepre e le Alpi Ötztal innevate

Verso Malga Londai e Colle Largo
Verso malga Londai e Colle Largo

Cima Stubele vista dal sentiero che conduce alla Cima Trenta
Cima Stübele (al centro) vista dal sentiero che conduce alla Cima Trenta