Dente di leone

Settimane del dente di leone

22 aprile - 7 maggio 2017

Le settimane del dente di leone si svolgono in primavera in Alta Val di Non. In alcuni ristoranti vengono serviti piatti culinari a base della squisita erba selvatica.

Proposte gastronomiche di tempi passati interpretate in modo moderno. Tutto all'insegna del dente di leone: le specialità, le manifestazioni, il mercato contadino, le feste musicali e l'animazione per bambini.

Il dente di leone, delicato e saporito, cresce ad alta quota sui prati lasciati allo stato naturale. La pianta stimola l'attività di reni e fegato.

Il dente di leone ha virtù terapeutiche in natura ed in cucina, proposte gastronomiche uniche nel loro genere e fantastiche prelibatezze.

Gli effetti curativi della pianta del dente di leone sono noti: l'antichissima pianta officinale stimola l'attività di reni e fegato e pertanto rappresenta uno dei mezzi più efficaci nelle cure depurative e disintossicanti.

Festa del dente di leone

A Senale sulla Piazza centrale il giorno 1 maggio 2016 dalle ore 11

Soffrite di stanchezza primaverile? Allora venite quassù: vi sveglierete con l'aria di montagna e l'odore amarognolo del tarassaco. Ecco a voi le prelibatezze dell'Alta Val di Non: un mercatino presenta le pietanze tradizionali, con canederli, insalate, dolci, tisane e pane fatto in casa. Con musica, giochi e divertimento.